Week end a Palermo? Ecco quello che potete vedere.

 In Itinerari consigliati

Abbiamo visto precedentemente quello che riuscireste a fare e vedere in un solo giorno in città, ma con qualche ora in più o un week end a disposizione, le opere che si possono ammirare aumentano e noi vi suggeriamo di investire il vostro tempo come segue.

Sabato mattina

Consigliamo sempre di iniziare la visita da Piazza Bellini con la Chiesa Martorana e San Cataldo senza farvi mancare un giro tra le fontane di piazza Pretoria.

Fontana Pretoria con vista su cupola della chiesa di San Giuseppe dei Teatini

 

Nella stessa piazza non potrete non notare la Chiesa di Santa Caterina, una delle più ricche e decorate della città.

All’interno potrete ammirare l’opulenza degli stucchi, dei marmi e degli affreschi che, in perfetto stile barocco, decorano ogni centimetro quadrato di pareti, pavimenti, colonne, volta e cupole.

Sarà possibile anche salire sui tetti della chiesa da dove potrete ammirare gli interni e dalle terrazze godervi la meravigliosa vista su Piazza Pretoria.

All’uscita della chiesa troverete uno spazio dove potrete acquistare dei dolci tipici prodotti con le ricette segrete delle monache che abitavano il monastero.

 

Vista della Cattedrale di Palermo

Tornando su via Vittorio Emanuele, dopo pochi minuti di passeggiata, alla vostra destra si manifesterà in tutto il suo splendore la Cattedrale di Palermo.

Anche quest’opera si presenta con una molteplicità di forme e tecniche fra cui quella romana, normanna, greca, araba, con l’aggiunta anche del barocco siciliano.

Al suo interno conservate le tombe dei re, la cappella di Santa Rosalia e la stanza del tesoro. Per i più allenati è possibile salire sui tetti maiolicati e godersi la  visita che domina tutta Palermo.

Poco distante dalla Cattedrale, andando verso Palazzo reale, si può visitare la chiesa di San Giovanni degli Eremiti (via dei Benedettini 20) tra i più interessanti esemplari dell’arte siculo-normanna, è considerato uno dei monumenti simbolo di Palermo. L’ingresso nella chiesa è a pagamento (gratis la prima domenica del mese) e la si visita in pochi minuti.

Sabato pomeriggio

Dopo un bel pranzo, vi consigliamo una visita al nostro vicino Palazzo Branciforte  storico edificio nel cuore di Palermo, costruito verso la fine del ‘500 e recentemente ristrutturato grazie all’intervento di Gae Aulenti. 

Al suo interno trovano spazi espositivi le importanti collezioni della Fondazione: da quella archeologica a quelle delle maioliche e delle sculture, da quella numismatica a quella filatelica, una biblioteca storica ed un ristorante rinomato.

(via Bara All’olivella 2. Dal 1 Marzo al 31 Ottobre: Martedì – Domenica 9.30 – 19.30 – Dal 1 Novembre al 28 Febbraio: Martedì – Domenica 9.30 – 14.30
La biglietteria chiude un’ora prima Lunedì chiuso Biglietti Intero € 7,00 Ridotto € 5,00 9.30-19.30 visita guidata obbligatoria ogni ora)

Oppure, proseguite dopo la cattedrale e cogliete l’occasione per entrare a Palazzo Reale per visitare la Cappella Palatina, la mostra e gli appartamenti reali.

lunedì/Sabato dalle ore 8.15 alle ore 17.40 (ultimo biglietto ore 16.40) Domenica e festivi dalle ore 8.15 alle ore 13.00 (ultimo biglietto ore 12.00)

Domenica mattina

Proseguiamo il vostro week end con la visita a Palazzo Abatellis  raggiungendolo tramite una gradevole passeggiata lungo i vicoli e vie (Via Merlo e Via Alloro)  ammirando i palazzo nobiliari ristrutturati affiancati da altri in attesa di essere riportati agli antichi splendori. Fulgido esempio di architettura gotico-catalana, ospita numerose opere d’arte, tra gli altri quelle di Pietro Novelli, Antoon Van Dyck, Domenico e Antonello Gagini e Antonello da Messina con la sua “Annunciata”

Via Alloro 4, martedì a venerdì ore 9-18 | sabato e domenica ore 9-13 | lunedì chiuso . Biglietto Intero € 8, ridotto € 4 

Mercato vintage della domenica a Piazza Marina

Potrebbe essere divertente raggiungere la vicina  piazza Marina , dove potrete curiosare tra le bancarelle del mercato vintage,  ammirare i giganteschi ficus all’interno di giardino Garibaldi e visitare Palazzo Steri che ospita il museo dell’inquisizione e dove è custodito il celebre dipinto la Vucciria di Renato Guttuso.

( Dal martedì alla domenica: 10,00 – 19,00 ultimo ingresso 18,00 costo biglietto: Intero: 8,00€ )

 

Domenica Pomeriggio

Orto Botanico di Palermo, via Lincoln –

A questo punto avete due opzioni, raggiungere in bus o con taxi Monreale (30 minuti da Palermo) o proseguire la passeggiata in città raggiungendo l‘Orto Botanico, il più ricco d’Italia e tra i primi in Europa.

Al suo interno, oltre ad un’eccellente collezione scientifica, composta da più di 12000 piante, si trovano specie vegetali che per la loro monumentalità riescono a catturare l’attenzione anche dei “non addetti”.

Si tratta di piante che, grazie al favorevole clima, hanno raggiunto dimensioni che non hanno nulla da invidiare alle piante dei luoghi d’origine, come il gigantesco esemplare di Ficus magnolioides, dai grandi rami che si estendono per metri e metri in linea orizzontale, sorretti nel peso da radici aeree che scendono e si conficcano nel suolo trasformandosi in tronchi.

(Via Lincoln, 2) aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 18 o fino alle 20 in estate, biglietto 6€ http://www.ortobotanico.unipa.it/

Per ulteriori informazioni su come raggiungere i luoghi indicati, o per modifiche all’itinerario, il nostro Team https://www.bb22.it è a vostra disposizione!

Recent Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search